Contatti
Home
 
         
Appuntamenti
Recensioni
A botta calda
Informazione negata
Il documento
L'intervista
Il punto di vista
Da leggere insieme
Accademia della Pace
Educazione ai media
Blob
Stampa internazionale
Lettere arte scienze
Biblioteca ideale
Lettere alla stampa
Stampa italiana
Informanews
Milano e Lombardia
ZERO il libro il film
Eventi e Segnalazioni
Governo notizie Elezioni
Canale Zero
Appelli
Pandora
Ambiente
Economia
Mondo facebook
Editoriale
Indueparole
Concertodiparole
Governo di Milano
 
Cerca

Parola chiave
Categoria
Autore
Dal
Al
 
Novembre 2017
D L M M G V S
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
 
Arcoiris
 
Link a sito nazionale
 
Casa della cultura
 
PARTECIPA MI
 
 
Ambiente
Condizionatori a energia solare - anche in questo settore Svezia all'avanguardia

La Svezia produrra' condizionatori domestici a energia solare Il progetto e' della svedese ClimateWell - Nel 2008 le prime 25mila unita'


Roma, 11 mar. (Adnkronos) - Aria condizionata per raffrescare l'ambiente prodotta con il calore del sole. Il progetto e' della svedese ClimateWell che ha annunciato la costruzione di una fabbrica di condizionatori solari per uso domestico con un investimento di 15 milioni di euro per un impianto in grado di produrre 25mila unita' all'anno dal 2008. ClimateWell ha realizzato fino ad ora cinque prototipi in Spagna e tra le imprese che hanno aperto le porte al nuovo sistema di condizionamento c'e' anche Gas Natural.

E' la prima volta che il settore del condizionamento d'aria con lo sfruttamento solare punta anche al mercato delle abitazioni familiari; la refrigerazione e l'aria condizionata solare non sono una novita', esistono sul mercato sistemi di questo genere istallati in Europa. L'annuncio di ClimateWell, e' pero' una novita', sottolinea la Newsletter di EcoSportello Energia, in quanto si tratta di una variazione delle macchine frigorifere che attualmente usano gas refrigeranti e che invece utilizzano il calore del sole per potenziare il processo di assorbimento termico.

Il sistema presentato dall'azienda svedese si abbina con pannelli solari termici e per far funzionare la macchina e' sufficiente un pannello di 52 mq, ideale per un'abitazione di 150mq. Le unita' refrigeranti possono anche essere aggregate per le applicazioni in uffici o in grandi edifici. La potenza di condizionatori tradizionali varia tra i 500 kW e i 35kW per i piu' piccoli, i condizionatori solari hanno invece una potenza di 10-15kW, con la possibilita' di produrre anche aria e acqua calda.

 

Redazione - 06 Dicembre 08