Contatti
Home
 
         
Appuntamenti
Recensioni
A botta calda
Informazione negata
Il documento
L'intervista
Il punto di vista
Da leggere insieme
Accademia della Pace
Educazione ai media
Blob
Stampa internazionale
Lettere arte scienze
Biblioteca ideale
Lettere alla stampa
Stampa italiana
Informanews
Milano e Lombardia
ZERO il libro il film
Eventi e Segnalazioni
Governo notizie Elezioni
Canale Zero
Appelli
Pandora
Ambiente
Economia
Mondo facebook
Editoriale
Indueparole
Concertodiparole
Governo di Milano
 
Cerca

Parola chiave
Categoria
Autore
Dal
Al
 
Settembre 2017
D L M M G V S
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
 
Arcoiris
 
Link a sito nazionale
 
Casa della cultura
 
PARTECIPA MI
 
 
Informanews
Granello di sabbia n 185 di Attac

Granello di sabbia n 185

Indice degli argomenti

1) Verso la recessione di C.R. Crisi dei mercati Nessuno è al riparo dalla crisi finanziaria innescata dai mutui subprime - Europa compresa-, avverte il Fondo Monetario Internazionale. Nonostante il quadro allarmante dipinto dal FMI - che stima una possibilità su quattro di una recessione globale e perdite potenziali per quasi 1.000 miliardi di dollari - c’è chi pensa che la crisi della finanza sia peggiore di quanto ammettano le stesse istituzioni internazionali. E’ il caso del guru dei mercati, George Soros

2) Non vederci più dalla fame e non vederli per il troppo benessere... Intervista a Raffaella Biasi a cura di Alberto Leoncini Egitto e altri paesi della fascia mediterranea sono agitati da violenze e scontri per il pane, rincarato in poco tempo di circa venti volte. I governi censurano e oscurano i siti internet in modo che il primo mondo non sia troppo turbato e coinvolto, ma vi sono già stati diversi morti.

3) La rivolta degli affamati e la nuova governance mondiale del cibo di Umberto Mazzantini Il puzzle velocemente incollato dalla globalizzazione si sta rivelando più complicato e fragile di quanto profetizzavano le vestali del liberismo sfrenato. Gli spiriti animali del mercato, lasciati liberi, hanno occupato e devastato territori che si ritenevano intoccabili, ed ora gli stessi (G7, Banca mondiale , Fondo monetario internazionale, neocon vari....) che li hanno sguinzagliati chiedono l’intervento calmieratore e regolatore di quello "Stato" che si riteneva un ingombro. Ma potrebbe essere già tardi, almeno in quelle tessere del puzzle che stanno saltando spinte dal basso dalle rivolte del riso e del pane, bruciate dalla fiammata dei prezzi alimentari.

4) Le rivolte del pane preoccupano Onu, Pam, Banca mondiale e Fmi Haiti, il più povero Paese delle Americhe ed uno dei più poveri del mondo, è ormai una vera e propria polveriera

5) Kosovo, l’ultimo miracolo della Nato di Diana Johnstone Dovremmo credere nel Migliore dei Mondi Possibili! La macchina della propaganda occidentale ha girato a pieno ritmo per celebrare l’ultimo miracolo della Nato: la trasformazione del "Kosovo" serbo in "Kosova" albanese. Attraverso la potenza mediatica, il fatto che gli Stati Uniti si siano impadroniti senza vergogna alcuna di un territorio altrui di grande importanza strategica, per installarvi una gigantesca base militare (Camp Bondsteel), è stato trasformato in una leggenda edificante di "liberazione nazionale".

6) Mettere il bavaglio ai media arabi di Mohammed Elmenshawy Il nuovo codice di regolamentazione della televisione satellitare, recentemente approvato dalla Lega Araba, rischia di rappresentare un duro colpo alla libertà di stampa ed al pluralismo dell’informazione nel mondo arabo

7) I consumi calano? Solo quelli dei poveri, il lusso non conosce crisi La forbice si allarga sempre più. La distanza tra chi può permettersi (o vuole permettersi) acquisti/consumi di range elevatissimo, e chi raggiunge con difficoltà la fine del mese ed è costretto a giri di vite anche sui beni alimentari, sta toccando livelli quasi dimenticati in occidente

 

Assemblea nazionale di Attac Italia 7-8 giugno 2008 Verona Villa Buri
Programma: Sabato 7 giugno

 

Link
http://www.italia.attac.org/spip/article.php3?id_article=1974
Redazione - 03 Giugno 08