Contatti
Home
 
         
Appuntamenti
Recensioni
A botta calda
Informazione negata
Il documento
L'intervista
Il punto di vista
Da leggere insieme
Accademia della Pace
Educazione ai media
Blob
Stampa internazionale
Lettere arte scienze
Biblioteca ideale
Lettere alla stampa
Stampa italiana
Informanews
Milano e Lombardia
ZERO il libro il film
Eventi e Segnalazioni
Governo notizie Elezioni
Canale Zero
Appelli
Pandora
Ambiente
Economia
Mondo facebook
Editoriale
Indueparole
Concertodiparole
Governo di Milano
 
Cerca

Parola chiave
Categoria
Autore
Dal
Al
 
Novembre 2017
D L M M G V S
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930
 
Arcoiris
 
Link a sito nazionale
 
Casa della cultura
 
PARTECIPA MI
 
 
Appuntamenti
In ricordo di Aldo Capitini, ad Assisi , il 23 dicembre

Ciao caro,
in questi giorni difficili e sempre pieni di una forte speranza e rabbia per quel che succede vogliamo tener aperto uno spazio che se pur piccolo e fragile può essere attraversato e fatto vivere da chiunque ne condivida il messaggio e le modalità.E’ un invito a essere presenti anche solo per un pezzo della marcia ,per far si che siano i nostri gesti a parlare più che le parole e i proclami di buone intenzioni. Come Fucina per la Nonviolenza abbiamo promosso questa marcia in ricordo di Capitini ,per far rivivere oggi il suo messaggio più forte che mai. Speriamo di fare cosa gradita nell’ invitarti ad esserci o a pubblicizzare questa giornata, nel fare questo sforzo in-comune di continuare a camminare senza smettere di domandare.


Marco Sodi

Firenze, 12 dicembre

***

"Dobbiamo dire NO alla guerra ed essere duri come pietre"  (Aldo Capitini)

Domenica 23 DICEMBRE 2007 MARCIA PERUGIA ASSISI

Il 23 Dicembre del 1899 entrò nella storia Aldo Capitini. Noi donne e uomini della "Fucina per la Nonviolenza di Firenze" intendiamo fare memoria della sua testimonianza, attualizzare il suo messaggio originario.
Il 23 DICEMBRE 2007 partiremo da Perugia per arrivare ad Assisi ripercorrendo le strade della prima marcia del 1961.

Sarà una marcia e non una manifestazione "contro" o "a favore"; invitiamo quindi tutte/i quelle/i che vorranno partecipare ad aderire come persone e cittadine/i capaci di assunzione di responsabilità individuale e collettiva, utilizzando uno stile nonviolento.

MEZZI E FINI SONO PER NOI PARIMENTI IMPORTANTI.

Ci piacerebbe far emergere con chiarezza il simbolo della nonviolenza (fucile spezzato) che è diverso dalla bandiera della pace

 Per dire "no alla guerra e essere duri come pietre"

 Per dire no a un’economia di guerra, alla militarizzazione del sistema industriale e della società.

 Per promuovere l’idea di un’economia che riporti eguaglianza nell’Umanità, equilibrio tra esseri umani e natura

 Per rilanciare l’idea di "omnicrazia", del potere di tutti, superando le attuali chiacchiere sulla partecipazione, riproponendo lo spirito e l’esperienza dei "Centri di Orientamento Sociale" (COS), di reale impegno diretto delle cittadine e dei cittadini.

 Per continuare a difendere i principi della nostra Costituzione che ancora potrebbe promuovere una giusta convivenza

 Per ribadire, con Lorenzo Milani, che noi nonviolenti "non abbiamo Patria e reclamiamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni sono la nostra Patria, gli altri i nostri stranieri".

 Scegliamo di finire la marcia nel luogo che ricorda Francesco per la rivoluzionaria "scelta degli ultimi" che questi incarnò.
RITROVO E PARTENZA DAI GIARDINI DEL FRONTONE DI PERUGIA ALLE ORE 9.30

(passaggio dalla stazione FS di Perugia Ponte San Giovanni ore 10.30),

ARRIVO ALLA ROCCA DI ASSISI.

Il tragitto è di 27 Km.

La Fucina per la Nonviolenza di Firenze Centro locale fiorentino del Movimento Nonviolento

Per adesioni e informazioni Gigi Ontanetti (portavoce della Fucina per la Nonviolenza) tel cell 335 8083559 e-mail p.u@libero.it


Giovedì, 13 dicembre 2007

 

 

dal sito Il Dialogo punto org - 17 Dicembre 07